Gianni Dassi

anni 52 - libero professionista informatico.
Da sedici vive su una sedia rotelle.

Ex responsabile di un'autofficina e rivendita auto, dopo i primi difficili anni di riabilitazione, è ritornato a lavorare con lo spirito dell'imprenditorialità che non l'ha mai abbandonato, grazie all'ausilio del computer, strumento di cui è sempre stato un ottimo conoscitore. Tanto che attualmente si dedica all'allestimento di ''siti web''.

Quello forse più caro ed utile all'intera cittadinanza è sicuramente www.meda-italia.com, un sito che, aggiornato quotidianamente, fornisce agli utenti una mappa sociale, e non solo, dell'intero territorio cittadino, con una voce che offre spazio alle attività imprenditoriali di Meda.

Un paese che Gianni ama nonostante i tanti ostacoli che ha dovuto affrontare per continuare a realizzarsi dopo un grave incidente motociclistico. Sul sito sono state registrate tutte le associazioni di volontariato con le rispettive sedi ed il servizio offerto: una facilitazione per quanti come lui devono imparare a districarsi nel difficile e purtroppo limitato mondo del volontariato.
La carenza cronica di un senso collettivo di appartenenza hanno spinto Dassi - medese - a scendere in campo per promuovere la vivibilità della propria città. Lo stesso motivo che fin da giovane lo vedeva impegnato nella partecipazione attiva della vita cittadina. Per fornire quei servizi che rendono orgogliosi di ''essere medesi.''

Adesso, ancora più degli anni della sua giovinezza, è forte la necessità di impegnarsi per adeguare le strutture cittadine con impianti a norma, in modo che anche quanti sono costretti alla deambulazione assistita, possano accedere ovunque, per esempio ad una seduta del Consiglio Comunale.

   

Sito ottimizzato per una visione 1024 x 768
 

 

Creative Commons License

Testo e immagini di questo  sito sono © 2007 del Gruppo CentrosinistraMeda
Tutti i diritti riservati - all rights reserved
to
Studio MedaItalia